ESITO ITALIANO
ENGLISH SITE
HOME PAGE
CHI SIAMO
Ultime Uscite
Calendario
Corsi
Stage
Gli speciali di X3M
X3M Working
Partner, amici, sponsor
 
   
 


Alpinismo

Mont Maudit, 4468m
Cresta Kuffner
Difficoltà: D


Una delle creste più conosciute del Monte Bianco e allo stesso tempo una grande classica del massiccio. La cresta, che copre un dislivello di circa 800m, si snoda lungo lo spartiacque che divide la Combe Maudit dal bacino della Brenva: un grande itinerario che offre un notevolissimo interesse tecnico unito ad un grandioso ambiente d’alta montagna.



Programma:

1° giorno: ritrovo e preparazione del materiale; salita in funivia al Rifugio Torino (3375 m). N.B.: la possibilità di salire nel pomeriggio al bivacco della Fourche per avere un po’ meno avvicinamento il giorno successivo è da valutare a seconda dell’affollamento dell’itinerario e delle condizioni del canale di accesso.


2° giorno: partenza molto presto dal rifugio per arrivare all’attacco della cresta prima della luce. Da qui ha inizio la cresta vera e propria, dapprima in piano con alternanza di neve e roccette poi, giunti alla base della salita vera e propria, con qualche interessante passaggio su roccia e qualche delicato aggiramento di torrioni e gendarmi, da effettuare abbandonando la cresta e scendendo leggermente per poi risalire lungo dei ripidi canali nevosi(a seconda delle condizioni). La salita continua su questo stile per qualche ora fin quando inizia la sequenza delle dorsali nevose, forse il tratto più affascinante e impressionante della salita. Si cammina sul filo della cresta di neve che in qualche punto è davvero sottile… con un’alternanza di saliscendi e di aggiramenti a volte poco intuitivi. Terminato l’aggiramento sul versante della Brenva del “gendarme rouge” inizia la salita alla spalla, un po’ ripida in qualche tratto ma meno esposta del tratto precedente. Una volta sulla spalla si valuta la possibilità o meno di raggiungere la vetta del Mont Maudit a seconda delle condizioni della neve e… delle gambe! La discesa avviene lungo la via normale del Monte Bianco e non presenta particolari difficoltà, se non quelle legate alla lunghezza dell’itinerario.

Per ulteriori informazioni o per programmare la salita contattateci direttamente, vi forniremo tutti i dettagli necessari.




 
 
 
-----
 
 
Muyo tel. 329 2141 782 email muyo74@libero.it
Mario tel. 340 5331491 email macolli65@libero.it

email: info@x3mmountainguides.com


© 2012 x3mmountainguides