ESITO ITALIANO
ENGLISH SITE
HOME PAGE
CHI SIAMO
Ultime Uscite
Calendario
Corsi
Stage
Gli speciali di X3M
X3M Working
Partner, amici, sponsor
 
SELVAGGIO BLU

6 giorni di magico trekking, tra cielo, terra e mare. Panorami indimenticabili e sensazioni uniche…

 

   
 


Trekking

SELVAGGIO BLU – SARDEGNA


Programma in collaborazione con

Scuola di Alpinismo, Scialpinismo, Arrampicata
  LYSKAMM 4000
 Riva Valdobbia -  Alagna Valsesia 


Dal 17 al 24 settembre 2017 Con trasporto bagagli per tutte le tappe. Il Selvaggio blu è considerato forse il trekking più difficile d'Italia. L'itinerario costeggia tutto il golfo di Orosei, da Baunei a Cala Gonone, immerso nella fitta macchia mediterranea, tra strapiombanti pareti rocciose e canaloni che conducono a bianche insenature dalla sabbia dorata.


Un percorso lungo e impegnativo, con molti problemi da affrontare: l'orientamento tra la fitta vegetazione, i passaggi di arrampicata in roccia e non ultimo la ricerca dell'acqua. Tutto questo ci regalerà momenti di intensa avventura e forti emozioni, con panorami mozzafiato su paesaggi straordinari, bivacchi in riva al mare al chiaro di luna, …bagni in acque cristalline. I gruppi precostituiti di almeno 6 persone potranno scegliere le date di svolgimento del trekking in base alle proprie esigenze



I gruppi precostituiti di almeno 6 persone potranno scegliere le date di svolgimento del trekking in base alle proprie esigenze

 

SCHEDA DEL TREKKING


Programma

1ºGiorno

Traversata in traghetto su Olbia

Ritrovo a Genova o Livorno, traversata in traghetto e arrivo a Olbia. Da li, trasferimento a Baunei, (cena e pernottamento in rifugio caratteristico sulle montagne di Baunei).

2ºGiorno

Pedra Longa - Punta Ginnirco

Colazione in rifugio, e dopo aver preparato i materiali, trasferimento a Pedra Longa per la partenza del trekking. Prima tappa da Pedra Longa alla bella radura poco sotto la cima di Punta Ginnirco m 810, attraverso un bel sentiero e la caratteristica cengia Giradili. Cena e pernottamento in tenda

Dislivello in salita: m 725, sviluppo: 4 km, ore: 3/4.

PERCORSO FACILE : E

3ºGiorno

Punta Ginnirco - Portu Pedrosu

Traversata quasi tutta in discesa con brevi saliscendi, attraverso la caratteristica macchia mediterranea. Potremo godere di grandi panorami su Pedra Longa dal ciglio di pareti alte centinaia di metri. Un breve tratto in arrampicata II° nella seconda parte di percorso. Cena e pernottamento in tenda.

Dislivello in salita: m 210, In discesa: m 750 circa, sviluppo: 7 km, ore: 6/7.

PERCORSO MEDIA DIFFICOLTA' : EE

4ºGiorno

Portu Pedrosu - Cala Goloritzè

Lasciata la bellissima insenatura di Portu Pedrosu , subito in salita, traverseremo sul ciglio di numerose falesie a picco sul mare. Raggiunta Punta Salinas a 612m raggiungeremo Cala Goloritzè per un remunerativo bagno nelle acque cristalline. Cena e pernottamento in tenda a Bacu Linnalbus

Dislivello in salita: m 650, In discesa: m 850 circa, sviluppo: 7 km, ore: 7/8.

PERCORSO MEDIA DIFFICOLTA' : EE

5ºGiorno

Cala Goloritze - Ololbitzi

Partenza da Bacu Linnalbus, attraversando Bacu Goloritzè per raggiungere Boladina, dalla cui cima potremo ammirare gli ovili di S' arcu de su Tasaru lungo Serra Latone e Bacu Mutaloro su Feilau. Cena e pernottamento in località Ololbitzi. Durante il tragitto verranno allestite due calate in corda doppia e brevi tratti di 3° in arrampicata

Dislivello in salita: m 900, in discesa m 750 circa, sviluppo: 8 km, ore: 9/10.

PERCORSO DIFFICILE : EEA

6ºGiorno

Ololbitzi - Cala Sisine

Forse la giornata più spettacolare ed impegnativa, attraverso gli antichi sentieri dei carbonai, raggiungeremo le prime due calate in corda doppia sulla bellissima foresta della Biriola Dopo un facile tratto mediano ripartiremo attraverso cenge, tratti in arrampicata 4° (corde fisse) e altre calate, fino ad arrivare alla bellissima spiaggia di Cala Sisine dove allestiremo il campo. Cena e pernottamento presso il ristorante "su Coile".

Dislivello in salita: 150 m, in discesa: 570 m, sviluppo: 5 km, ore: 5/6,

PERCORSO DIFFICILE : EEA

7ºGiorno

Cala Sisine - Cala Luna

Questo tragitto oltre alla bellezza naturale dei posti che incontriamo, ci offre la possibilità di visitare gli ovili più antichi e meglio conservati del Supramonte. Dopo esserci riposati sulla spiaggia di Cala Luna, nel pomeriggio rientreremo a Santa Maria Navarrese, in traghetto, con la possibilità di ammirare tutto il trekking percorso i giorni precedenti, comodamente seduti in barca. Rientro all' Ovile Carta dove ci attende una gustosissima cena dai classici sapori sardi in una serata piena di allegria e festeggiamenti per l'ultima notte nel Supramonte di Baunei.

Dislivello in salita e discesa m 600 - sviluppo: 8 km - ore 5

PERCORSO FACILE : E

8ºGiorno

Baunei - Olbia - Genova o Livorno

Dopo colazione, trasferimento ad Olbia e rientro in traghetto.

Il programma potrà subire qualche variazione per causa di forze maggiori



Competenze richieste

Buon allenamento, E' gradita una esperienza base in arrampicata su roccia

Durata 8 giorni Termine iscrizioni 31/08/2017 Da 6 a 10 partecipanti
     

Attrezzature

Imbragatura, casco.
L' elenco completo dell' attrezzatura verrà fornito con la scheda informativa

Documenti

Carta d' identità in corso di validità

Prezzi

6 persone € 990,00 a persona

Dettaglio quota

LA QUOTA COMPRENDE: completa organizzazione logistica e tecnica, accompagnamento e assistenza di una Guida Alpina certificata U.I.A.G.M. e di un accompagnatore naturalistico sardo, gli spostamenti in Sardegna, vitto e alloggio durante tutto il periodo dalla cena del primo giorno in rifugio alla colazione nel giorno di partenza (pensione completa con pranzo al sacco a mezzogiorno, cena e colazione preparati dall’organizzazione (a Cala Sisine in ristorante) - i pernottamenti saranno in tenda o in suggestive grotte o anfratti durante il trekking, in rifugio il primo e l’ultimo giorno, trasferimento in barca Cala Luna – S Maria Navarese, l’uso dei materiali comuni, la fornitura di imbragatura e attrezzatura per le calate. L'assistenza di uno staff locale per il trasporto nei luoghi di bivacco dei viveri, l’ acqua e I dei bagagli dei partecipanti; lo stesso staff si occuperà della preparazione dei pasti.

LA QUOTA NON COMPRENDE:  il traghetto A/R per la Sardegna, i pasti durante la traversata in traghetto, pranzi nei giorni di arrivo e di partenza,l’assicurazione infortuni, tutto quanto non specificato.




 
 
 
Muyo tel. 329 2141 782 email muyo74@libero.it
Mario tel. 340 5331491 email macolli65@libero.it

email: info@x3mmountainguides.com


© 2012 x3mmountainguides